Ci credevano morti… ci stavamo solo caricando

Si avvicina l’estate, le strade si riempiono, iniziano le prime passeggiate all’aperto e i bambini tornano ad occupare le piazze.

Sì, le piazze… Tutte le piazze, tranne la nostra amata piazza Paolo VI, che resta popolata solo dal traffico e dalle auto. Ma noi del Comitato spontaneo non siamo rimasti immobili: abbiamo raccolto firme nell’area della zona Nord per chiedere al Sindaco una chiusura parziale della suddetta. Tra pochi giorni le consegneremo, ma nel frattempo vi chiediamo di tornare a fare sentire la vostra voce.

Scrivete su i giornali, parlate alla gente, sensibilizzate, usate Facebook e Twitter per fare capire che anche voi volete uno spazio vivibile. Abbiamo bisogno del vostro aiuto.

Crediamo che questa volta le condizioni che abbiamo posto (vedi qui per dettagli) siano un giusto compromesso tra le due posizioni. Vogliamo essere ascoltati ma questa volta, perché ciò avvenga, dovremo alzare ancora di più la nostra voce.

Comitato spontaneo per la difesa di piazza Paolo VI