Basta una breve intervista per capire

Nel breve filmato di 60 secondi su treviglio.tv in cui Matteo Salvini, in visita a Treviglio, rilascia un’intervista sono presenti enormi bugie e cattive informazioni.

  • All’inizio dice: “Lascio ad altri, che hanno poche idee, le polemiche”, ma pochi secondi dopo si contraddice: “Troppe mega–promesse non mantenute in passato”. Salvini, non sia generico e ci spieghi quali sono queste mega–promesse, altrimenti il suo è solo un vuoto slogan. Noi parliamo di dati di fatto come lauree falsificate e proprietà comunali svendute, lei di generiche promesse non mantenute: chi fa vuote polemiche?
  • Salvini dice: “Votare la Lega significa difendere l’agricoltura”. Salvini, sa quanti terreni fertili verrebbero cementificati dal costruendo interporto tra Treviglio e Caravaggio se passasse il progetto sostenuto da Pirovano, esponente di punta della sua Lega Nord? È questo il suo modo di difendere l’agricoltura? Noi ne facciamo volentieri a meno.
  • Salvini è orgoglioso di quello che hanno fatto i precedenti amministratori, quindi dello scempio di piazza Setti e della svendita di Foro Boario per fare un centro commerciale che porta traffico in città: noi no e, se questa è polemica, la facciamo volentieri.

In conclusione, parlare a vanvera può aiutare a coprire le magagne, ma spesso, usando un dialetto caro alla Lega, “È peggio il tacòn del buso”!

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.