Asfaltare è diventato un mantra

La parte pianeggiante della provincia di Bergamo ha ormai tutto quello che un automobilista può desiderare per il collegamento est–ovest: l’Asse interurbano di Bergamo, l’autostrada A4, la Tangenziale sud di Bergamo e la BreBeMi. Sul segmento di 20 km che unisce Bergamo e Treviglio non credo si possa aggiungere altro, a meno di prevedere percorsi … [Continua]

Anche le formiche nel loro piccolo si incazzano 3°

Stiamo per avere un intervento importante su traffico e viabilità. Si comincia a sapere di orientamenti alla trasformazione della circonvallazione interna da doppio senso di circolazione a senso unico antiorario, con aumento di stalli per sosta ed eliminazione dei semafori. È per me troppo presto per esprimere un giudizio sulle scelte mancandomi la conoscenza di cosa … [Continua]

La BreBeMi è mezza piena o mezza vuota?

A giudizio di chi l’ha utilizzata, è piuttosto vuota. Per la società promotrice, è in linea con le aspettative Abbiamo assistito alla guerra dei cartelli, quello comparativo dei costi di percorrenza con la A4, ora tolto. Conosciamo le incompletezze di quest’opera che ne pregiudicherebbero l’utilizzo: mancano i cartelli segnaletici che la indicano; la Tangenziale Est Esterna … [Continua]

Quanto è alto il cavalcavia!

Come la nuova mobilità (leggi auto e “Alta velocità”) batte la bicicletta. Anche se le Amministrazioni locali sono tutte “amiche”. Fra Treviglio e Caravaggio ci passeranno la TAV (alta velocità ferroviaria) e la BreBeMi. La ex statale 11 salterà i binari della TAV su un cavalcavia alto 14 metri e lungo 1,2 km. La BreBeMi … [Continua]