La prevenzione e il contrasto al gioco d’azzardo patologico nell’Ambito di Treviglio

L’Ambito di Treviglio è formato dai Comuni di Arcene, Arzago, Brignano, Calvenzano, Canonica, Caravaggio, Casirate, Castel Rozzone, Fara d’Adda, Fornovo, Lurano, Misano, Mozzanica, Pagazzano, Pognano, Pontirolo, Spirano e Treviglio. 18 in tutto. In questo territorio ci sono 158 locali con slot. 28 a Caravaggio, 45 a Treviglio, 10 a Mozzanica (negli altri Comuni una media di 4, … [Continua]

Gioco d’azzardo: lo Stato non vanifichi il lavoro delle Regioni e dei Comuni

Per contrastare il dilagare del gioco d’azzardo i regolamenti comunali, che più volte abbiamo pubblicizzato, sembrano essere uno dei modi più efficaci. Quello della limitazione degli orari di apertura ma sopratutto quello che impedisce le nuove installazione nel raggio di 500 metri dai cosiddetti luoghi sensibili. Allo scopo vogliamo pubblicizzare due delibere adottate dalle Amministrazioni … [Continua]

Il Comune di Treviglio vince il ricorso anti–slot

Il Consiglio comunale di Treviglio, all’unanimità, ha approvato, con delibera n. 23 dell’8/4/2014 un regolamento che disciplina gli orari per l’esercizio dell’attività di gioco lecito, permettendolo tra le 10 e le 24. Una sala giochi, che aveva orari molto più estesi, ha fatto ricorso al TAR. Ebbene questo ricorso, il cui fine era la sospensione … [Continua]

I duecento passi

Duecento passi separano una biblioteca di quartiere dall’ultima sala slot aperta a Treviglio. Non diciamo dove. Ci mancherebbe che facessimo pubblicità ad un fenomeno che sta creando disastri a non finire. Duecento passi che, se la nostra Amministrazione avesse emanato per tempo un regolamento comunale coerente con la nuova legge regionale sulla disciplina del gioco d’azzardo, … [Continua]

Il primo slot–mob a Treviglio

Sabato 7 dicembre verso sera, agguerriti volontari hanno dato vita al primo slot–mob trevigliese per sensibilizzare la cittadinanza sulla devastante onnipresenza delle macchinette per il gioco d’azzardo nei bar. Con la collaborazione di “Caffeteando” in via San Martino (un locale dove non ci sono slot machine!), si è dato vita ad un ritrovo con volantinaggio, … [Continua]

I Sindaci non ci stanno e dicono no al gioco d’azzardo

Il Consiglio comunale di Treviglio aderisce al “Manifesto dei Sindaci per la legalità contro il gioco d’azzardo” promosso da “Terre di Mezzo”, “Fa’ la cosa giusta!”, “Scuola delle Buone Pratiche” e Legautonomie. Su «iTrevigliesi», più volte abbiamo trattato del dilagare delle sale da gioco e di cosa si potrebbe fare a livello locale per contrastare … [Continua]

Mai più una sala da gioco a Lovere. Allora è possibile

Con l’emissione di un nuovo regolamento per il commercio il Comune di Lovere si pone in testa a chi ha il coraggio di arginare il fenomeno delle case da gioco (videolottery e scommesse). Con questo provvedimento sarà fatto divieto assoluto di aprire nuove sale da gioco in tutto il territorio comunale. Né sale slot, né … [Continua]