Nasce a Treviglio il Presidio territoriale della Bassa Pianura Bergamasca di “Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie”

PresidioBPB_ManifestoIl 23 marzo 2013 nasce a Treviglio il Presidio territoriale di “LIBERA” del territorio della Bassa Pianura Bergamasca.

“Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie” si è costituita il 25 marzo 1995 con l’intento di sollecitare la società civile nel contrasto alle mafie e nella promozione della legalità democratica e della giustizia; fra i fondatori don Luigi Ciotti.

Attualmente a Libera aderiscono oltre 1600 fra associazioni nazionali e locali, cooperative sociali, gruppi e realtà di base e circa 4500 scuole attive nei percorsi di educazione alla legalità democratica in Italia e nel mondo.

Il Presidio di Libera della Bassa Pianura Bergamasca sarà intitolato ai TESTIMONI DI GIUSTIZIA, ovvero a quelle persone che sono diventate di fatto vittime indirette di mafia perché hanno deciso di testimoniare in processi aventi ad oggetto delitti o fatti di mafia.

Tale comportamento, di civico e civile impegno, si è trasformato per loro in un vero e proprio percorso di difficoltà di vita viepiù maggiori tanto più importante la loro testimonianza contro imputati eccellenti e contro il comune pensare e agire mafioso; vite e famiglie disturbate o addirittura rovinate dalla verità e dal coraggio, costrette a nascondersi protette dall’anonimato e da scorte armate, mediamente o completamente tagliate fuori dalla vita normale e dai propri affetti.

Il prossimo 23 marzo 2013 alle ore 16:00 presso l’auditorium della BCC in via Carcano, a conclusione delle annuali celebrazioni in ricordo delle vittime delle mafie, culminate il 16/03 a Firenze con la manifestazione nazionale, il 17 a Caravaggio con l’intitolazione di quattro nuove vie dedicate a vittime delle mafie e del terrore, si costituirà formalmente il Presidio della Bassa Pianura Bergamasca: l’ingresso è libero e anzi auspicato.

Seguiamo le attività di Libera ed in particolare quelle del nuovo Presidio territoriale: manteniamoci curiosi, facciamoci coinvolgere anche solo dal punto di vista culturale: contrastare le mafie e l’illegalità è possibile e con l’impegno di tutti e di ognuno si può anche vincere.

Per informazioni e contatti scrivete a: presidio.bassabg@libera.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.