Qualcuno lo dovrà spiegare

Qualcuno lo dovrà spiegare. A noi forse no, ma ai cittadini sì. Spiegare perché un Sindaco che si è dimesso il 23 dicembre si ripresenti in lizza a febbraio, neanche due mesi dopo.

Non è successo nulla in questi due mesi che abbia rimosso i motivi per cui, ritenendo lui stesso di non avere più i requisiti per poter fare il Sindaco, Pezzoni si è dimesso.

Gli alleati riuniti intorno al candidato leghista Imeri tuttavia sono stati chiari: Pezzoni farà parte della squadra, in quale ruolo, si vedrà.

Sono spariti i reati? Fine dello scandalo?

Oppure i reati valgono solo in relazione al ruolo di Sindaco, per cui basta non presentarsi come candidato a questa carica e automaticamente si annullano i problemi di serietà, correttezza, di rispetto per i cittadini cui si è chiesta fiducia, di rispetto delle leggi? Dobbiamo dedurre che i reati esistono solo finché se ne parla e, visto che non ne parla più nessuno, si sono estinti?

Chi lo sa…

Di certo il periodo di riflessione è stato rapido, probabilmente non indolore, ma rapido sì.

Capiamo che una passione coltivata per anni — passione per la politica, ma anche per il ruolo e il potere che spesso garantisce — non sia facile da tacitare o da ignorare. Nessuno lo pretende. Ma una cosa è continuare a mantenere vivo un interesse — non è mica proibito, —  un’altra è svuotare di significato e alla velocità della luce un atto politico come le dimissioni da Sindaco, consapevoli ed evidentemente dovute.

Per ora pare che l’ex sindaco abbia trovato il suo cantuccio nei blog e nei siti. Come quello della lista “Io Treviglio”, i cui post cantano unilateralmente le sue glorie amministrative e tengono al caldo il suo futuro. Magari, un futuro che lo veda in una futura giunta Imeri a prendersi le sue soddisfazioni (legati al dito ha più nodi dei lucchetti incatenati su Ponte Milvio) e a fare quello che vuole fare. Cioè il sindaco de facto, se non de iure. Anche se la fascia la indossa un altro.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.